Nextcloud Conference 2018

Scopri di più >

Riportiamo le novità emerse durante la Nextcloud Conference 2018 tenutasi a Berlino dal 23 al 30 Agosto scorso.
Nel frattempo è stata rilasciata la nuova versione Nextcloud 14.

Talk 4.0

E’ stato rilasciato Nextcloud Talk 4.0 che supporta la nuova funzione di verifica video (solo con Nextcloud 14). Possibilità di condividere file e cartelle in chat, registrare l'attività di una conversazione in una chat. Rilasciata anche l'app Talk Android 2.1.

Federation 2.0

Annunciata Federation 2.0, la tecnologia che consente agli utenti di Nextcloud di condividere contenuti tra diversi server Nextcloud. La nuova versione, introdotta in Nextcloud 14, facilita l’uso della federazione, condividendo calendari e contatti, chiamate audio / video e molto altro tra i server. L’obiettivo è quello di creare una vasta rete, collegando le centinaia di migliaia di server Nextcloud e altri milioni che, attraverso la partnership NEC, verranno aggiunti su Internet nei prossimi anni.

Secutiry

Su fronte della sicurezza la versione 14 aggiunge due nuovi tasselli Video Verification e Signal/Telegram/SMS 2FA support.
Il primo è un modo innovativo per verificare l'identità di una persona: anziché inviare e-mail o inviare la password tramite chat, il destinatario della condivisione deve utilizzare una videochiamata per richiedere la password in modo da eliminare qualsiasi dubbio sull’identità del richiedente.
Il secondo è un provider di autenticazione a 2 fattori denominato "gateway" che consente agli utenti di utilizzare le app di messaggistica sicura Signal e Telegram nonché vari gateway SMS come secondo fattore di protezione.

File sync and share

La sincronizzazione e la condivisione dei file si stanno evolvendo: lavorare con gli altri sta diventando sempre più importante. Da oggi la condivisione dei file permette anche di scrivere note visibili a tutti e permette di richiedere feedback su quanto pubblicato.
Inoltre se qualcuno ha condiviso un file con te e l'hai cancellato accidentalmente, ora potrai recuperarlo: c'è una nuova vista delle condivisioni, che mostra anche quelle che hai eliminato.

UI

E’ stata migliorata l’interfaccia ed è stata posta particolare attenzione ai sistemi di accesso facilitato. Una procedura guidata permette di scegliere il tema che meglio si configura sulle esigenze dell’utente.

Admin

L'area dell'amministratore di sistema è stata ristrutturata e la parte delle app semplificata. L'interfaccia per la gestione degli utenti di Nextcloud è stata ottimizzata per installazioni di grandi dimensioni, il processo di aggiornamento ha ricevuto numerosi miglioramenti. Gli amministratori di sistema sono ora informati sulle modifiche che verranno eseguite dal programma di aggiornamento e se sono disponibili versioni compatibili di tutte le app prima dell'aggiornamento. Nextcloud ora supporta la registrazione nel log di sistema e gli utenti vengono informati delle principali modifiche in una nuova versione con un popup al primo accesso.

GDPR tools

Nextcloud consolida la propria posizione come la soluzione di scambio di file più semplice per ottenere la conformità con normative come il GDPR europeo e l'imminente California Consumer Privacy Act. Questa versione introduce un'app di conferma della protezione dei dati e un file di registro di controllo separato, che si integra con le app Impressum / note legali e app di richiesta dati disponibili nel kit di conformità Nextcloud. Utilizzando le applicazioni nel kit e un'ampia documentazione, gli utenti di Nextcloud possono garantire la piena conformità legale con il minimo sforzo.
Le aziende apprezzeranno anche i miglioramenti del sottosistema di archiviazione di Nextcloud in cui è stata migliorata la compatibilità dei file ZIP generati automaticamente al download ed è stata aggiunta la compatibilità Swiftv3.

User auth

Grazie alla collaborazione con TU Berlin è ora possibile autenticare i server Samba mentre si utilizza l'autenticazione Kerberos. Si noti che ciò richiede che il server abbia già un ticket valido per l'autenticazione! L'app SAML Nextcloud è stata aggiornata con il supporto di più provider di identità, consentendo a un server di disporre sia degli utenti locali che dell'autenticazione SAML. Anche la configurazione SAML è stata semplificata.

Developer

Per gli sviluppatori, Nextcloud 14 introduce l'accesso alle funzionalità di versioning e cestino attraverso la nostra API. Ora è disponibile il supporto per PHP 7.0, 7.1 e 7.2 e ci impegniamo a supportare la prossima versione 7.3 non appena possibile. Ora è disponibile il supporto per il nuovo e migliorato algoritmo di hashing ARGON2I e Federation 2.0 consente agli sviluppatori di supportare lo scambio di calendari, contatti, conversazioni telefoniche, chat e altri contenuti tra server Nextcloud nelle versioni di app nei prossimi mesi.

17 Settembre 2018
Scopri di più >

Questo sito utilizza cookies tecnici al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione   HO CAPITO

Maggiori informazioni sono disponibili   QUI